Grattacielo Pirelli

L’architettura è un cristallo… forme chiuse dove tutto si consuma nel rigore dei volumi e d’un pensiero. [..] La mia idea è che gli edifici stessi emanino la luce, illuminino la strada, si caratterizzino luminosamente nella notte
Così l’achistar Giò Ponti, descriva il suo grattacielo.

 

Conosciuto anche come: il Pirellone
Altezza totale: 127 metri
Piani fuori terra: 32
Ascensori: 8 (di cui due di servizio)
Superficie totale: 24.000 mq
Capacità: 2000 persone
Anno di apertura: 1960
Data inaugurazione: 4 aprile 1960
Architetto: Gio Ponti
Trasporto pubblico: M3 / M2 Centrale
Uso: Uffici - Stato: finito
Accesso al pubblico: NO - Apre al pubblico solo in sporadiche occasioni in concomitanza di eventi
Staff

Staff GrattacieliMilano

Quest'articolo è stato redatto dallo staff di GrattacieliMilano.it. Se vuoi contribuire anche tu alla stesura di articoli o fornirci materiale inedito da pubblicare su questo sito contattaci, saremo felici di annoverarti fra noi. Per ulteriori dettagli sulle forme di collaborazione previste, visita l'apposita pagina dedicata.

Lascia un commento